Il Vin Brulè

Clima freddo, Natale in arrivo, neve all’orizzonte: è il momento perfetto per il Vin Brulè! Il vino speziato è in giro da molti secoli, già nell’antica Roma si beveva una bevanda con vino rosso, miele e zafferano. Oggi è molto diffuso in Nord Europa e in Nord America, chiamato mulled wine, Vin Chaud o Glühwein. È una vera delizia ed è molto semplice da preparare.

Ingredienti per 4 persone:

  • 1 litro di Valpolicella Classico
  • 1 arancia
  • 1 limone
  • 1 mela piccola
  • ½ noce moscata grattuggiata
  • 8 chiodi di garofano
  • 2 pezzi di anice stellato
  • 2 stecche di cannella
  • 200 g di zucchero

Procedimento:  

  1. Lavare accuratamente i frutti, dividere a metà arancia e limone, tagliare a spicchi la mela.
  2. In un pentolino versare il Valpolicella con tutti gli ingredienti.
  3. Porre sul fuoco e portare a ebollizione fino a quando non si sarà sciolto lo zucchero.
  4. Abbassare poi la fiamma e far cuocere per almeno 15 minuti.
  5. Lasciare riposare 1-2 minuti e servire ancora caldo in tazze o bicchieri resistenti.

Per una merenda natalizia completa consigliamo di servirlo con gli Zaleti ancora tiepidi o con una deliziosa fetta di Nadalin.