Uova all’occhio di bue con speck e patate arrostite

Preparazione

Sbucciare le patate e tagliarle a fettine. In una padella scaldare l’olio e arrostire le patate da entrambi i lati. Salarle.

In un’altra padella scaldare 25 grammi di burro e abbrustolire 3 fette di speck.

Versarvi 2 uova, salarle e farle cuocere brevemente.

Adagiare le patate arrostite su un piatto e metterci sopra lo speck con le uova all’occhio di bue.

Ripetere l’operazione con le restanti fette di speck e uova.

Ingredienti per 4 persone

  • 12 Patate Di Media Grandezza Con La Pelle
  • Olio (Per Arrostire)
  • Sale
  • 100 Grammi Di Burro (Per Abbrustolire)
  • 12 Fette Di Speck
  • 8 Uova

Vino Consigliato: Valpolicella Classico Superiore

Scheda tecnica vino

Vigneti: ”Ronchiel”, “La Costa”, “Monte Sant’Urbano”.
Uvaggio: corvina 60%, corvinon 20%, rondinella 10%, croatina 7%, oseleta 3%.
Vendemmia: raccolta manuale, tardiva (fine ottobre).
Vinificazione: vinificato in rosso con circa 15 giorni di macerazione sulle bucce, fermentazione a temperatura naturale.
Maturazione: affinamento in botti di rovere da 26 hl per circa 12 mesi, seguito da altri 3 mesi in bottiglia.
Caratteristiche: colore rosso rubino carico, vino armonioso, sapido, profumo intenso e gradevole.
Gradazione: La gradazione è di 13% Vol.
Abbinamenti: si addice soprattutto ai secondi piatti, prediligendo in particolare gli arrosti, l’agnello al forno e i formaggi di media stagionatura.
Servizio: Da servire ad una temperatura di 18°-20°. Stappare almeno un’ora prima di servirlo.
Formato: Bottiglia da 0.75 l.